Posts Published by Veronica Rinero

VERSI A RITROSO

Mi dissero che alla cieca  non avrei trovato vie,  che nel parlottare del mare  avrei udito la pace del tacito.  Ma io non volli ascoltare nessuno.  Un giorno mi rifugiai nelle vie che al tramonto …

Read More

FRAGILITÀ

Ho lasciato che il vento infrangesse i miei petali, sfiorisse il colore delle mie carni e ho temuto la leggerezza  nel fiato di un balzo, fra le onde di un desiderio.   20 aprile 2017

FAVOLE DEL CIELO

Abbiamo raccolto le favole del cielo nei silenzi donati alla luna,  fra il vento caldo delle estati e nel sole limpido delle mattine d’inverno. 24 maggio 2017

DISTANZE IN VOLO

Ed era estranea al mondo, abitava i luoghi affollati e privi, se non apparentemente, di vita. Era la freddezza, le parole mute, gli sguardi frivoli e goffi, le stranezze del tempo, le coincidenze errate, le…

Read More

Cose secche e rimorte

Tengo vicino al letto, sopra la tovaglietta di viscosa arancione, un libro di poesie. E non è mai lo stesso, alterno Pavese a Sbarbaro e Sbarbaro a d’Annunzio e poi ancora d’Annunzio a Carducci e…

Read More

LA MENZOGNA

Amiamo la menzogna, offuschiamo il vero con lacci di irrealtà. Tutto ciò che amiamo non esiste; la luna si nutre della luce altrui e le stelle anch’esse non brillano, l’arcobaleno non è altro che un’illusione…

Read More

PARTECIPO ALLA VITA

Partecipo alla vita assaporando il volto vermiglio delle sere la stabilità delle luci a filo del cielo ed il fiato smilzo del tempo. Abbraccio i segreti cogliendo conchiglie e smeraldi e riunisco foglie ingiallite ai…

Read More

NICHILISMO

Digiuni, dalle bocche insipide  spinte oltre l’analfabetismo morale, ideatori di morti incessanti creatori di realtà fittizie  dipinte sullo sguardo inquieto di un bambino. A qualcuno piace così  Vivere sul filo delle apparenze inghiottendo nulla più…

Read More

LE STESSE STRADE

L’anima è in pasto al tempo, e centellina imperterrita ogni secondo muto di un’azione. Ed io altro non posso fare che concedermi come assaggio prima di un lungo pasto.  Scorro come il fotogramma di una…

Read More

SOSPENSIONI

Brivido conturbato dal tentativo di esistere  che negli attimi incoscienti  abita il fato stretto  della lontananza. Diafonie  corrose  dallo spettro di uno sguardo passato  allucinazioni e tremori, una vita che si scompone  abbandonandosi  al lamento…

Read More